in collaborazione con

Sempre più aziende e organizzazioni adottano moderne metodologie, come quella Agile, per condurre progetti e sviluppare prodotti. Altre investono in team di progettazione e altre ancora stanno implementando tecniche Lean. Questo workshop insegna come integrare tutte queste pratiche virtuose per consolidare una solida cultura dell’innovazione e strategie efficaci.
Durante questo corso i partecipanti impareranno come strutturare e incentivare i team di lavoro per progettare prodotti adeguati alle linee esistenti di business. Verranno presi in esame i clienti esistenti dei partecipanti e le aspettative del brand, coerentemente con le priorità aziendali. Grazie a pratici take-aways, i partecipanti potranno mettere in pratica fin da subito quanto acquisito al corso.

 

Perchè partecipare?

Immersi in una realtà in continuo cambiamento, anche il modo di progettare nuovi prodotti e servizi sta subendo profonde trasformazioni. Siamo esposti a sempre più interrogativi: su cosa dovremmo lavorare?  quali sono le priorità? soddisfa le aspettative del cliente?

Per rispondere a questi quesiti, i team oggi devono acquisire grandi abilità nell’integrazione di numerosi fattori quali product design, esperienza degli utenti, progettazione, gestione del prodotto e leadership organizzativa. Solo in questo modo è possibile creare prodotti e servizi migliori con un approccio inedito ed efficace volto a migliorare processi e risultati.

Il guru Jeff Gothelf guiderà i partecipanti in un laboratorio pratico, attivo e divertente.

Obiettivi del corso

  • Strutturare processi paralleli di product discovery e processi di product delivery
  • Migliorare il decision making sull’assegnazione delle priorità evidence-based e focalizzate sul cliente
  • Migliorare la comunicazione tra designer, sviluppatori , product manager e dirigenti
  • Realizzare una collaborazione agile ed interfunzionale in ambienti Scrum
  • Far comprendere il valore di una buona user experience al resto dell’organizzazione
  • Costruire una cultura di apprendimento e sperimentazione
  • Guidare gli sforzi innovativi nella realtà aziendale
  • Comprendere che i clienti sono la migliore fonte di informazioni
  • Unire ricerca, progettazione, scrittura e ingegneria in un ciclo continuo di apprendimento e delivery

 

Destinatari

I destinatari principali di questo corso sono CEO e Direttori Generali, CTO, Product Leader e User Experience Director.

 

Dove e quando

Il corso si terrà presso Spazi Copernico (Sala Lunigiana) in via Copernico, 38 a Milano. [APRI IN MAPPE]

Check-in dei partecipanti 9:00, inizio corso ore 09:30. Termine corso ore 18:30.
La quota di partecipazione al corso include anche coffee break, pranzo e una copia del libro di Jeff Gothelf “Lean UX: applying lean methods to improve user experience”.
Il corso è tenuto in lingua inglese.

  • Sei un CEO o Direttore Generale?

    Partecipa al nostro corso per:

    – Comprendere i principi del Design Thinking e di Lean Startup e applicarlo come strumento strategico
    – Inserire strategicamente nel processo decisionale i feedback dei clienti, degli utenti e di tutti gli attori coinvolti
    – Portare la visione fuori dall’ufficio per ottenere il feedback dei clienti, degli utenti e di tutti gli attori coinvolti
    – Decidere sulla base dell’evidenza
    – Migliorare la comunicazione tra designer, sviluppatori, product manager e dirigenti
    – Costruire il prodotto giusto

  • Sei un Product Leader?

    Partecipa al nostro corso per:

    – Comprendere i principi del Design Thinking e di Lean Startup e applicarlo come strumento strategico
    – Lavorare per cicli ed evolvere i prodotti
    – Prendere decisioni di priorità customer-centric evidence-based
    – Strutturare processi paralleli di product discovery e processi di product delivery

  • Sei un Product Director o un Direttore della User Experience?

    Partecipa al nostro corso per:

    – Organizzare il lavoro sulla customer experience piuttosto che sui requisiti
    – Costruire il prodotto giusto
    – Organizzare il team di Experience Design in maniera strategica
    Lavorare per cicli
    – Portare la visione fuori dall’ufficio per ottenere il feedback dei clienti, degli utenti e di tutti gli attori coinvolti
    – Costruire una cultura di apprendimento e di sperimentazione
    – Rendere l’Experience Design un asset per il business aziendale

  • Sei un CTO?

    Partecipa al nostro corso per:

    – Organizzare il lavoro sulla customer experience piuttosto che sui requisiti
    Comprendere i vantaggi di uno sviluppo Agile
    Assegnare priorità alle attività pianificate tramite evidenza e feedback
    Strutturare processi paralleli di product discovery e processi di product delivery