Saper prendere decisioni consapevoli è alla base di un business di successo, e tra gli strumenti che aiutano il decisore a fare la scelta giusta la visualizzazione dei dati è essenziale: con la disponibilità di dati sempre crescente, è importante evidenziare tendenze e pattern, mettere in risalto le problematiche e stabilire relazioni tra le informazioni; tuttavia, trasformare i dati in tabelle e grafici accattivanti a volte non basta. L’Information Design ha lo scopo di generare conoscenza a partire da quei dati: non ha solo un fine estetico, ma ha il compito di dare una struttura alle informazioni per raccontare storie e far sì che siano significative per il decisore, per fornire uno strumento chiaro, intuitivo ed efficiente e supportarlo nel processo decisionale.